Dal dentista: 3° e ultimo preventivo

Ho contattato il dentista Dr Elia, presso il quale ho eseguito l’anno scorso l’ultima pulizia dentale. Il Dr Elia è convenzionato con il Fondo Est, dunque mi aspetto una riduzione sul costo degli interventi da eseguire.
Il Dr Elia mi ha fatto un esame molto approfondito, con radiografia al dente spappolato ed addirittura la foto in primo piano a tutti i denti, uno ad uno. Quindi ha proiettato le foto su un megaschermo, facendomi una analisi dettagliata della mia situazione dentale, spiegandomi come alcune piccole macchioline siano in realtà delle piccolissime carie che al momento non sono un problema ma lo possono diventare nel giro di alcuni anni.
Questa analisi approfondita, da me comunque molto apprezzata, ha certamente dei pro e dei contro.
I pro sono il fatto che con un esame così preciso (la prossima volta mi farà anche una radiografia ‘panoramica’) si possono stanare tutti i problemi, anche quelli più piccoli, ed intervenire su di essi per tempo.
I contro si traducono in termini economici: scoprire tanti piccoli problemini presuppone un maggiore esborso di denaro. I 2 dentisti precedenti mi avevano fatto notare 1-2 cariette piccoline e trascurabili; con le fotografie in primo piano le cariette sembrano almeno 4. Esse sono certamente piccole e forse trascurabili, ma come dice il Dr Elia forse è il caso di metterci le mani subito per poi stare tranquilli per anni ed anni, senza timore che queste carie possano ampliarsi e causare problemi maggiori.
Ecco dunque che il preventivo del Dr Elia risulta maggiore dei precedenti due, ma con due distinguo.
1) Ha calcolato un maggior numero di interventi anti-carie.
2) Si spera che il Fondo Est possa coprire una parte di questi costi, rendendo il mio impegno economico meno impegnativo.

shanemcgowan1.jpg

Shane MacGowan, cantante dei Pogues, sembra avere problemi dentali (e non solo) maggiori dei miei.

 

Dal dentista

Buone notizie: i miei denti stanno bene, sono sani, le vecchie otturazioni si trovano in buono stato, poco tartaro. Il Dr Elia, di età apparente 55-60 anni, si è dimostrato valido e credo tornerò da lui in futuro.
Non ha fatto come altri dentisti che ‘inventano’ le carie o interventi di varia natura, e dunque si è rivelato corretto ed onesto.
Visto che, e chi ha figli lo sa, siamo in tempo di pagelle, ecco le mie.

Ambulatorio
Parcheggio e logistica: 8
Sala d’attesa: 7 (bella, ma da leggere c’erano solo Grazia e Focus, ma di Focus sono abbonato…)
Sala dentista: 7
Tempi d’attesa: 8 (ho atteso davvero poco)

Dr Elia
Intervento di pulizia e controllo: 7,5 (forse un po’ veloce)
Disponibilità al dialogo: 7,5
Esosità: 7,5 (nel senso che non ha chiesto molto)
Corretetzza: 9
Simpatia: 7

Miriam (assistente)
Assistenza al Dr Elia: 7,5
Voce al telefono: 7
Simpatia: 7
Gnoccaggine: 6= (leggasi “sei meno meno”) (gli occhi azzurri non bastano per una piena sufficienza)

Ora, se non sorgono rogne, dal dentista ci andrò l’anno prossimo.

Pulizia dentale

Fra poche ore, a meno che la segretaria non mi chiami per posticipare nuovamente l’appuntamento, sarò nell’ambulatorio del dentista Dr Elia (che ancora non conosco) per la pulizia ed il controllo dei denti.
Oggi mi sono portato da casa il filo interdentale, perché non vorrei presentarmi in condizioni non ottimali.
Io ho una particolare cura dei miei denti, derivata dal fatto di avere sofferto di carie in età da teen-ager. In quegli anni, complice una non perfetta consapevolezza dell’importanza di evitare i dolciumi e di non essere  stato attento alla prevenzione ed alla pulizia, ho avuto parecchie carie, che fortunatamente poi negli anni  non si sono più ripresentate, se non in forma davvero minima.
Ora mi lavo i denti con accortezza e regolarità ed evito i dolciumi che possono crearmi carie, e forse per  questo motivo riesco a non avere più problemi ‘gravi’.
L’uso del filo interdentale, tuttavia, non è regolare per 3 motivi.
1) Ho gli spazi interdentali molto stretti, per cui il filo ogni volta si incastra e ci metto un sacco di tempo a rimuoverlo
2) Mi dimentico sistematicamente
3) Lo trovo una grande rottura di palle
Fra poche ore l’esaminatore mi dirà se sono stato comunque bravo oppure no; come una pagella  (molti di voi sanno che questo è il periodo di consegna del 1° quadrimestre).

Rinvio

Ieri pomeriggio avrei avuto appuntamento dal dentista, se non fosse che verso le 15 ricevo una telefonata che mi avverte del posticipo dell’appuntamento. Quindi un giudizio sul Dr Elia lo potrò dare solo la settimana prossima.
Nel frattempo, ormai saturo di quest’inverno lungo e freddo, sto facendo una sorta si zapping tra i veri siti internet meteo, per vedere quando inizieranno ad alzarsi le temperature. Il responso è quasi plebiscitario: devo portare ancora molta pazienza, addirittura la settimana prossima tornerà un’altra ondata di gran freddo.
Ma il buco dell’ozono dove si è nascosto?

Prenotazione dentista

Non ho avuto, negli ultimi 10 anni, un dentista di fiducia. Questo perché:
a) ho fatto due traslochi
b) non mi sono trovato bene con i dentisti nella zona dove sono andato ad abitare, provandone più d’uno

Figurarsi che, in una occasione, un dentista si è rifiutato di farmi una piccolissima carie perché, a sentir lui, avrei dovuto anche fare un intervento per il miglioramento della masticazione, se non fosse che io non ho mai avuto problemi di masticazione e mi è sembrata una emerita cazzata. Così io mi sono rifiutato di seguire le sue idee sulla masticazione, e lui non mi ha fatto la carietta. E allora arrivederci.

Ecco ora il momento della pulizia dentale, dal dentista Dr Elia che assolutamente non conosco. Appuntamento fissato per il 4 febbraio.