Il ritorno dei dentisti pazzi

Da circa un mese provo un forte dolore nella masticazione a livello di un molare posizionato in basso a sinistra. Ho cercato in tutti i modi di vedere allo specchio di cosa si potesse trattare, ma non ho mai notato nulla di anomalo.
Divenuto insopportabile, ho deciso di tornare allo studio dentistico più pazzo del mondo, che già descrissi compiutamente in questo post.
I due dentisti sono sempre lì, più strampalati che mai. Noto entrando che vi è affisso il logo di “UniSalute” (cui io sono assicurato), il che per loro è una novità degli ultimi due mesi. Dopo una breve chiaccherata per spiegare loro il motivo della mia visita, chiedo a quale di loro due dentisti fare riferimento per la pratica UniSalute.
Il Dr. Federico, dalla battuta sempre pronta, risponde prontamente:
“Ma quello lì” indicando il Dr. Bombo “non ti sembrerà mica un dentista? Io da lui non mi farei fare nemmeno una pulizia dentale. Sono io il numero uno”
Il Dr. Federico ed il Dr. Bombo sono un’affiatata coppia di varietà, si spalleggiano a vicenda nello sparare cazzate, e fanno davvero ridere quando mettono su le loro scenette. Sono, a tempo perso, anche dei dentisti.
“Parli tu che l’unica protesi che conosci è quella che hai al cervello” risponde il Dr. Bombo, e tutti ridono.
Rido anch’io, ma il dente mi duole.
Mi fanno una veloce lastra al dente incriminato, e dopo un accurato esame stabiliscono che si tratta di una carie formatasi sotto ad una vecchia otturazione fattami almeno 20 anni fa. Non il massimo delle cose, direi, dato che saranno costretti a rimuovere l’otturazione, curare il dente, probabilmente devitalizzarlo, e creare una nuova otturazione. Sempre che si possa, altrimenti dovrò mettere su un dente in ceramica.
Dopo la diagnosi passo alla prenotazione dei futuri appuntamenti, con il Dr. Bombo che sbagliando più volte a leggere l’agenda alla fine mi consegna un foglietto scritto a penna con una calligrafia illeggibile, dal quale dovrei desumere che ci si vede mercoledì della settimana prossima, alle ore 18:30.

Il ritorno dei dentisti pazziultima modifica: 2013-10-24T10:12:00+02:00da kikkakonekka
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Il ritorno dei dentisti pazzi

  1. QUESTO POST MI FA PENSARE A QUANTO SONO FORTUNATA…nessun problema di carie e il dentista mi vede una volta volta l’anno per il controllo periodo..Mi saluta lasciandomi l’appuntamento per l’anno successivo..e il portafoglio ride ^__*

Lascia un commento