Flashback: dente scheggiato

Subito una puntualizzazione: il dente è scheggiato all’interno, per cui dall’esterno non si vede nulla e il mio sorriso resta perfetto al 100%.

E’ stata una figura di merda abissale.

Estate Millenovecentonovantaequalcosa, ferragosto, riviera adriatica, Acquafan di Riccione, insieme agli amici.
La sfida, anche per farsi belli davanti alle ragazze, consisteva nello scendere a tutta velocità con il trampolino d’acqua, cui si accedeva stando seduti su una specie di tavoletta con la quale, dalla cima dello scivolo, si scendeva poi a tutta velocità per poi atterrare sull’acqua. Non credo ci sia ancora quello scivolo.
Ad ogni modo, di 5 amici io sono l’ultimo a buttarmi. I primi 4, gridando con tutto il loro fiato, volano come proiettili e poi planano sull’acqua in tutta naturalezza.
Io, invece, resto teso. Questa tensione mi impedisce di tenere l’equilibrio durante la velocissima discesa, cosicché al momento del salto mi ‘disunisco’, ed invece di planare sull’acqua mi ribalto come uno stuntman, poi alla fine mi scappa di mano la tavoletta che perte come una fiondata verso il mio mento, e colpendolo da sotto mi fa sbattere i denti tra loro a tal punto da farmi scheggiare internamente uno degli incisivi superiori.
Il pubblico non pagante sarà stato di almeno 500 persone, e per fortuna non c’erano ancora ‘Paperissima‘ o YouTube, altrimenti al momento sarei preso per il culo anche dai passanti.
Ad ogni modo, a parte la paura, non mi sono fatto male. Sì, la botta al sotto mento è stata dolorosa, ma niente di grave. Il dente si è scheggiato, ma non si vede. Peccato solo per le ragazze del gruppo, e per la biondina in particolare: la mia performance non ha agevolato il mio approccio, ma già le mie quotazioni erano molto basse, alla SNAI mi davano a 80.

Flashback: dente scheggiatoultima modifica: 2010-12-02T15:58:20+01:00da kikkakonekka
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento